Home / Menu / Contenuti principali Cerca / Torna su

Informa disAbile

venerdì 25 maggio 2018 NOTA: Per visualzzare correttamente il contenuto della pagina occorre avere JavaScript abilitato.

Banner Informa disAbile

Youtube

Facebook archivio notizie Categorie


ReI (Reddito di Inclusione) : durata e casi di compatibilità con il SIA (Sostegno Inlusione Attiva)

Il ReI è concesso per un periodo massimo di 18 mesi.

Un volta goduta per intero la prestazione, una nuova domanda di ReI può essere presentata solo se sono trascorsi sei mesi dalla data di cessazione del godimento della prestazione; in questo caso la durata è di 12 mesi.

Su indicazione del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, dalla durata massima del ReI devono essere, comunque, sottratte le mensilità di Sostegno per l’Inclusione Attiva (SIA)  eventualmente già erogate al nucleo familiare, anche laddove la domanda di ReI intervenga dopo il termine di erogazione del SIA. Non è previsto un intervallo di tempo massimo per tale sottrazione.

Laddove i beneficiari del SIA presentino domanda di ReI, possono verificarsi le situazioni rappresentate nella seguente tabella:

 


PRESENTAZIONE DOMANDA DI ReI:


TIPOLOGIA


DURATA


IMPORTO


dal 1° al 5° bimestre SIA


TRASFORMAZIONE

del SIA in ReI


Ai 18 mesi di ReI  vanno sottratti i mesi di SIA già goduti.


Quello del beneficio maggiore tra SIA e ReI fino al raggiungimento della durata di 12 mesi; dal 13esimo importo del ReI.


Nel 6° bimestre


CONTINUITA’ SIA -ReI


Ai 18 mesi di ReI vanno sottratti i 12 percepiti a titolo di SIA.


Sempre quello ReI


Dopo il 6° bimestre o comunque dopo il termine del SIA per decadenza


ReI


Ai 18 mesi di ReI vanno sottratti i mesi percepiti a titolo di SIA.


ReI

 

Si precisa che, a seguito della periodicità bimestrale di erogazione del SIA, laddove la domanda di Rei venga presentata nel corso del primo dei due mesi del bimestre di pagamento del SIA, la stessa (ove accolta) avrà decorrenza dal mese successivo a quello di conclusione del bimestre SIA.

Il legislatore ha, inoltre, previsto all’articolo 25 del D.Lgs. n. 147 del 2017, la regolamentazione del periodo transitorio. Infatti, è stato stabilito che per coloro che hanno esaurito la fruizione del SIA alla data del 1° dicembre 2017 (sesto bimestre di SIA terminato ad ottobre 2017), che presentino domanda di ReI a dicembre 2017 e siano in possesso dei requisiti per la concessione del ReI è prevista:

– l’erogazione di un bimestre aggiuntivo di SIA (13ma e 14ma mensilità);

– l’erogazione di 4 mesi di ReI (dal 15° al 18° mese).

L’intero periodo di fruizione del SIA deve essere, in ogni caso, dedotto dalla durata del ReI.


Ultimo aggiornamento Aggiornata il 13 dicembre 2017 Stampa la pagina

Stampa la pagina

Informa disabile


Esplora la mappa del sito


Sportello informativo: Via Palazzo di Città, 11 - Tel. 011 011 21631 - Fax. 011 011 21613

Redazione: Servizio Passepartout - Via San Marino, 10 - Per contatti: informadisabile@comune.torino.it

Dichiarazione di accessibilità: Leggi la dichiarazione di accessibilità del sito
Condizioni d'uso, privacy e cookie

Torna su Nuova finestra - Vai al sito del comune di Torino  Sito dell'Informa disAbile