NOTA: Per visualzzare correttamente il contenuto della pagina occorre avere JavaScript abilitato. Home

Comune di Torino

InformAnziani

Sito di informazione sui Servizi e sulle prestazioni domiciliari, diurne e residenziali della Città di Torino in favore delle persone anziane

Agricoltura sociale, italiani sognano agriospizi e fattorie didattiche

Il 68% degli italiani vorrebbe trascorrere la vecchiaia a contatto con la natura: quasi 7 persone su 10 apprezzano gli “agriospizi”, strutture per anziani situate in mezzo al verde. Inoltre, 3 italiani su 4 (circa il 78%) vorrebbero che i propri figli frequentassero una fattoria didattica, per poter imparare a conoscere animali e piante.

È quanto emerge da un’indagine presentata da Coldiretti durante il convegno promosso dal Ministero delle Politiche Agricole: “Agricoltura sociale e Microcredito”.

Agriospizi e fattorie didattiche sono due forme di “agricoltura sociale”, un settore definito da Coldiretti come “la nuova frontiera delle campagne italiane”. In questo campo operano, infatti, oltre 1.100 imprese agricole e cooperative, con scopi differenti, ma tutti orientati al sociale. Alcune strutture puntano al recupero e al reinserimento lavorativo di persone emarginate e di soggetti con problemi di dipendenza. Altre, invece, sono specializzate in “agricoltura terapeutica” (ortoterapia, ippoterapia ecc.) rivolta a disabili fisici e psichici di diversa gravità. Altre, poi, promuovono l’attività agricola come mezzo per migliorare il benessere e favorire la socialità (agriasili, orti per gli anziani, ecc.).

Leggi tutto

Fonte: ilsole24ore.com

Torna su