Città di Torino

Matrimoni aulici


Città di Torino » Matrimoni aulici » Museo del Risorgimento

Matrimonio al Museo del Risorgimento

“Qui si fa l'Italia o si muore!”

Nel 2011 il Museo del Risorgimento, completamente restaurato, ha riaperto le porte ai visitatori. Si tratta di un Museo tutto nuovo, dedicato alle esperienze dell’epoca, alle emozioni e al vissuto degli uomini che segnarono quegli anni. Ecco, dunque, che anche i matrimoni si inseriscono perfettamente in questa cornice fatta di storia e passione.
A Torino i matrimoni sono davvero "garibaldini"!

Date e orari

I matrimoni avranno luogo di sabato pomeriggio.
Per informazioni sulle disponibilità e prenotazioni, rivolgersi esclusivamente allo Stato Civile – Ufficio Matrimoni - Tel. 011/ 01125016 – 25012 – 25324 – 25488 – 25454 – 25015..

Numero di persone consentito

Max 100
Biglietto omaggio d'ingresso al Museo per sposi e invitati.

Sala e allestimento

La cerimonia avrà luogo nelle sale dedicate agli eventi visibili nelle foto e l'accesso avverrà tramite il restaurato Scalone Monumentale.
Il Museo è disponibile a mettere a disposizione ulteriori spazi per l'organizzazione di rinfreschi, secondo modalità e costi da concordare direttamente con i referenti del Museo.
L'ingresso degli sposi potrà essere accompagnato dalla marcia nuziale ed inoltre, l'intera durata della cerimonia, potrà essere allietata da un sottofondo di musiche classiche, modificabili a richiesta degli sposi previa autorizzazione S.I.A.E.

Le immagini presenti in questa pagina sono © Museo del Risorgimento.

L’Ufficio dello Stato Civile della Città di Torino è a disposizione per fornire maggiori informazioni e dettagli, nonché per accogliere le prenotazioni, ai numeri di telefono 011/01125016– 25012 25324 25488– 25454 25015.
Condizioni d'uso, privacy e cookie