Città di Torino

Dentro la Musica

Home > Dal suono al segno

Dal suono al segno

Partiture facilitate con evidenziazione dei temi

Si propongono qui di seguito alcune semplici nozioni introduttive alla lettura facilitata della partitura, utili per un ascolto attivo della musica classica.

Nozioni lettura della partitura  (si veda anche l'introduzione ala lettura della partitura per l'ascolto disponibile come video al fondo delle guide realizzate per la Sinfonia n.3 e Sinfonia n.9 di Beethoven)

Le nozioni sono esemplificate dalle partiture di alcune composizioni del periodo classico-romantico rielaborate in modo da favorire un ascolto sincronizzato con la partitura. Ogni composizione è corredata da materiali integrativi:

Le edizioni delle partiture utilizzate sono disponibili sul sito www.imslp.org

L. van Beethoven, Concerto per pianoforte e orchestra n. 3 op. 37

Composto nel 1800, questo concerto è stato eseguito per la prima volta a Vienna nel 1803 con Beethoven come solista al pianoforte. Presenta un'articolazione in tre movimenti: Allegro con brio , Largo e Rondò .

Partiture e materiali integrativi (formato .pdf):

W. A. Mozart, Quintetto per clarinetto e archi K 581 "Stadler"

Scritto nel 1789 il quintetto è dedicato al clarinettista Antonio Stadler, amico di Mozat. La composizione è strutturata in quattro movimenti: Allegro , Larghetto , Menuetto e Allegretto con variazioni . La prima esecuzione avvenne lo stesso anno a Vienna.

Partiture e materiali integrativi (formato .pdf)

W. A. Mozart, Madamina, il catalogo è questo ( Don Giovanni , atto I, scena 5)

L'aria proposta è tratta da Don Giovanni , opera in due atti composta da Mozart su libretto di Lorenzo da Ponte nel 1787: il personaggio di Leporello descrive a Donna Elvira le conquiste del celebre seduttore.

Partiture e materiali integrativi (formato .pdf)

Felix Mendelssohn Bartholdy, Sinfonia n.4 op.90 "Italiana"

Partiture e materiali integrativi (formato .pdf)

Hector Berlioz, "Sinfonia fantastica op.14"

Partiture e materiali integrativi (formato .pdf)

Il progetto "Dal suono al segno" è stato realizzato da Angelica Staltari e Fabio Picarelli dell'ambito di uno stage post-laurea presso la Redazione Web della Città di Torino, con il sostegno dell'Associazione Sistema Musica.

Per suggerimenti e commenti: www@comune.torino.it - Condizioni d'uso, privacy e cookie