Servizio Centrale Risorse Umane
/LL
0/A

2005 01394/004

CITTÀ DI TORINO

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

1 marzo 2005

OGGETTO: VARIAZIONE DELLA STRUTTURA ORGANIZZATIVA DELLA VICE DIREZIONE GENERALE SERVIZI AMMINISTRATIVI E LEGALI - REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E ORDINAMENTO DELLA DIRIGENZA. APPROVAZIONE MODIFICAZIONI.

   Proposta dell'Assessore Borgione.

   La presenza di esigenze organizzative e di migliore funzionalità dei servizi determina la necessità di introdurre una variazione all'assetto strutturale della Vice Direzione Generale Servizi Amministrativi e Legali.
   Tale modifica consiste nella ridefinizione della struttura della Direzione collocata in staff alla Vice Direzione Generale Servizi Amministrativi e Legali, che viene ridenominata Direzione Suolo Pubblico, Tempi e orari della Città, Risorse finanziarie e contabili e Progetti Speciali. Essa assorbe le competenze e le responsabilità relative alle autorizzazioni per le occupazioni temporanee di suolo pubblico, precedentemente in carico alla Divisione Commercio, al coordinamento dei tempi ed orari degli uffici pubblici, precedentemente in capo alla Direzione Servizi Civici, ed al coordinamento delle risorse finanziarie e contabili della Vice Direzione Generale.
   Il Direttore Generale adotterà l'atto di organizzazione necessario alla formalizzazione del nuovo assetto organizzativo.
   Con il presente provvedimento si approvano inoltre le modificazioni del Regolamento di Organizzazione ed Ordinamento della Dirigenza connesse alla variazione dell'assetto strutturale illustrata nelle note precedenti. Tali modificazioni riguardano gli artt. 7 e 8 e sono riportate nell'allegato al presente provvedimento, che ne forma parte integrante e sostanziale.
   Tutto ciò premesso,

LA GIUNTA COMUNALE

   Visto che ai sensi dell'art. 48 del Testo Unico delle leggi sull'Ordinamento degli Enti Locali, approvato con D.Lgs. 18 agosto 2000 n. 267, la Giunta compie tutti gli atti rientranti, ai sensi dell'art. 107, commi 1 e 2 del medesimo Testo Unico, nelle funzioni degli organi di governo che non siano riservati dalla Legge al Consiglio Comunale e che non ricadano nelle competenze, previste dalle leggi o dallo Statuto, del Sindaco o degli organi di decentramento;
   Dato atto che i pareri di cui all'art. 49 del suddetto Testo Unico sono:
   favorevole sulla regolarità tecnica;
   Viene dato atto che non è richiesto il parere di regolarità contabile, in quanto il presente atto non comporta effetti diretti o indiretti sul bilancio;
   Con voti unanimi, espressi in forma palese;

DELIBERA

1)   di approvare la variazione all'assetto strutturale della Vice Direzione Generale Servizi Amministrativi e Legali illustrata nella parte narrativa;

2)   di dare atto che il Direttore Generale adotterà l'atto di organizzazione necessario alla formalizzazione del nuovo assetto organizzativo;

3)   di approvare le conseguenti modificazioni del Regolamento di Organizzazione e Ordinamento della Dirigenza agli artt. 7 e 8 riportate nell'allegato al presente provvedimento (all. 1 - n.            ), che ne fa parte integrante e sostanziale;

4)   di dare atto che il presente provvedimento non comporta impegno di spesa;

5)   di dichiarare, attesa l'urgenza, in conformità del distinto voto palese ed unanime, il presente provvedimento immediatamente eseguibile ai sensi dell'art. 134, 4° comma, del Testo Unico approvato con D.Lgs. 18 agosto 2000 n. 267.


REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE ED ORDINAMENTO DELLA DIRIGENZA

Articolo 7 - Direzione Generale - Segretario Generale - Vice Direzioni Generali

Il testo dell'articolo è così modificato:

... omissis ...

4. VICE DIREZIONE GENERALE SERVIZI AMMINISTRATIVI E LEGALI
Il Vice Direttore Generale Servizi Amministrativi e Legali coordina attivita' amministrative di supporto all'evento olimpico e progetti speciali a carattere interdivisionale.
Alla Vice Direzione Generale Servizi Amministrativi e Legali fanno capo le seguenti Divisioni, il seguente Servizio Centrale e la seguente Direzione:

DIVISIONE COMMERCIO
Gestione di attivita' e servizi finalizzati allo sviluppo strategico delle attivita' produttive e commerciali. Polizia amministrativa. Contenzioso per la violazione di regolamenti comunali. Gestione dei mercati.

... omissis ...

SERVIZIO CENTRALE AFFARI LEGALI
Rappresentanza e difesa della Citta' dinanzi le giurisdizioni di ogni ordine e grado nonche' avanti i Collegi arbitrali. Consulenza e assistenza legale.

DIREZIONE SUOLO PUBBLICO, TEMPI E ORARI DELLA CITTA', RISORSE FINANZIARIE E CONTABILI E PROGETTI SPECIALI
Gestione delle attivita' relative alle autorizzazioni per l'occupazione temporanea del suolo pubblico, al coordinamento dei tempi ed orari degli uffici pubblici, al coordinamento delle risorse finanziarie e contabili ed a progetti speciali.

... omissis ...

Articolo 8 - Divisioni, Servizi Centrali e Direzioni

Il testo dell'articolo è così modificato:

1. DIVISIONI
La Divisione Funzioni Istituzionali, la Divisione Patrimonio, Partecipazioni e Sistema Informativo e la Divisione Servizi Tributari e Catasto sono Divisioni con incarico di coordinamento.
Le Divisioni sono le seguenti:

... omissis ...

6) DIVISIONE FUNZIONI ISTITUZIONALI
Coordinamento delle funzioni e delle attivita' riferite ai servizi civici, allo sport e al tempo libero, alla protezione civile. Servizi e attivita' di supporto al Sindaco, alla Giunta Comunale, al Direttore Generale e al Segretario Generale per quanto attiene alle funzioni circoscrizionali.
Alla Divisione Funzioni Istituzionali fanno capo le seguenti Direzioni:

Direzione Servizi Civici
Servizi delegati dallo Stato ed attivita' di natura autorizzatoria. Statistica istituzionale e censimento.

Direzione Sport e Tempo Libero
Gestione e coordinamento delle politiche dello Sport e del Tempo Libero.

Direzione Protezione Civile e Trasmissioni
Gestione e coordinamento dei servizi di Protezione Civile.

... omissis ...