Servzio Centrale Risorse Umane 2001 07223/04
/SS
0

CITTA' DI TORINO

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

11 settembre 2001

OGGETTO: REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E ORDINAMENTO DELLA DIRIGENZA. APPROVAZIONE MODIFICHE.

    Proposta del Vicesindaco Calgaro.

    Con provvedimento deliberativo della Giunta Comunale del 27 luglio 2001, (mecc. 200106570/04) è stato modificato il Regolamento di Organizzazione e Ordinamento della Dirigenza, adeguando l'organizzazione dell'Ente al programma del Sindaco e della Giunta, approvato dal Consiglio Comunale con deliberazione (mecc. 200105648/02) del 9 luglio 2001.
    Tale deliberazione risultava, per quanto attiene alle politiche del lavoro, occupazione, formazione ed orientamento professionale, non sufficientemente dettagliata e precisa, considerata l'importanza ed il risalto che il lavoro, la formazione professionale ed in generale le politiche per l'occupazione e lo sviluppo hanno assunto nelle linee programmatiche del Sindaco.
    E' pertanto opportuno definire la struttura operativa attraverso la quale l'Amministrazione intende operare per attuare gli indirizzi e le politiche dell'Amministrazione stessa in queste materie, tenuto conto anche delle recenti evoluzioni del contesto istituzionale che assegna alle Regioni ed agli Enti Locali compiti rilevanti nella gestione dei servizi all'impiego e delle politiche del lavoro.
    Per affrontare gli impegni di carattere programmatico nelle materie: lavoro, sviluppo, formazione ed orientamento professionale, si ritiene necessario costituire una apposita Divisione, integrando le attuali divisioni di cui all'art. 7 del Regolamento di Organizzazione e Ordinamento della Dirigenza come modificato con l'allegato A della deliberazione della Giunta Comunale del 27 luglio 2001, (mecc. 200106570/04).
    Tutto ciò premesso,

LA GIUNTA COMUNALE

    Visto che ai sensi dell'art. 48 del Testo Unico delle Leggi sull'Ordinamento degli Enti Locali, approvato con D.Lgs. 18 agosto 2000 n. 267, la Giunta compie tutti gli atti rientranti, ai



2001 07223/04 2

sensi dell'art. 107, commi 1 e 2 del medesimo Testo Unico, nelle funzioni degli organi di governo, che non siano riservati dalla legge al Consiglio Comunale e che non ricadano nelle competenze, previste dalle leggi o dallo Statuto, del Sindaco o degli organi di decentramento;
    Dato atto che i pareri di cui all'art. 49 del suddetto Testo Unico sono:
favorevole sulla regolarità tecnica;
favorevole sulla regolarità contabile;
    Con voti unanimi, espressi in forma palese;

DELIBERA

1)    di approvare, per le motivazioni espresse in narrativa, la modifica dell'art. 7 del Regolamento di Organizzazione e Ordinamento della dirigenza con la soppressione, al punto 5., tra le competenze riferite alla Divisione Economia e Sviluppo, della dizione “ e dell'occupazione” e con l'inserimento, al termine dell'articolo stesso, di quanto di seguito riportato:
    “LAVORO, ORIENTAMENTO, FORMAZIONE (Opera con il coordinamento del Direttore della Divisione Economia e Sviluppo ) Gestione delle politiche del lavoro, sviluppo, formazione, orientamento professionale della Città. Gestione delle attività di competenza in materia di servizi all'impiego. Gestione delle attività connesse con i finanziamenti nazionali e comunitari nelle materie del lavoro, formazione ed orientamento professionale.”;
2)      di dichiarare, attesa l'urgenza, in conformità del distinto voto palese ed unanime, il presente provvedimento immediatamente eseguibile ai sensi dell'art. 134, 4° comma, del Testo Unico approvato con D.Lgs. 18 agosto 2000 n. 267.
______________________________________________________________________________