Città di Torino

Consiglio Comunale

Città di Torino > Consiglio Comunale > VERBALI > Torna indietro

Estratto dal verbale della seduta di Lunedì 31 Luglio 2017 ore 14,00 Paragrafo n. 26
DELIBERAZIONE 2017-02899
PROGRAMMI DI RIGENERAZIONE URBANA, SOCIALE ED ARCHITETTONICA - P.R.U.S.A. - ARTICOLO 14 DELLA LEGGE REGIONALE N. 20/2009, ARTICOLO 17 BIS DELLA L.U.R. E PROGRAMMI INTEGRATI DI RIQUALIFICAZIONE URBANISTICA, EDILIZIA E AMBIENTALE. PR.IN. - LEGGE REGIONALE N. 18/1996. REVOCA.
Interventi
CARRETTO Damiano
Grazie, Presidente. Buongiorno a tutti e a tutte. Allora, dichiarazione di voto per annunciare il voto
favorevole su questo provvedimento e per dire che forse con questi provvedimenti chi ha perso le
elezioni si rende finalmente conto che le elezioni le ha perse perché effettivamente si trova in
minoranza con un'Amministrazione che smonta i programmi e i piani precedentemente approvati,
ma, signori, la politica è così. Quando si vincono le elezioni si può agire sulla città secondo il
proprio programma, secondo i propri intendimenti, secondo quello che si ritiene migliorabile e da
migliorare. Ritengo che appunto quelli che erano i PRUSA fossero strumenti a dire poco inutili,
d'altronde area Thyssen…. possiamo stare discutere, se ne è anche già discusso sul perimetro che
era stato messo nel PRUSA dell'area Thyssen che prendeva zone che non c'entravano
assolutamente niente solo per poter generare i diritti edificatori. Ci sono altri ambiti come corso
Romania o appunto Strada del Portone, cioè programmi belli sulla carta, eccetera, eccetera, che poi
alla fine non facevano altro che trasformare il produttivo in residenziale commerciale perché quello
facevano i PRUSA, uniti in un quadro di insieme se vogliamo che però non si è verificato, cioè
quindi assolutamente sulla carta, poi non so che tipo appunto di idee c'erano, ma finché era in
carica la precedente Amministrazione non è che si fosse mosso molto, quindi riportare quelle aree
allo stato precedente eliminando tutta una serie di previsioni su residenziale e sul commerciale,
puntando sulla parte produttiva, quindi su un'idea che abbiamo della città che poi è anche quella
che abbiamo detto in campagna elettorale, che è quella che abbiamo scritto nelle linee di indirizzo
alla revisione del Piano Regolatore e via dicendo, quindi riportare la produzione, riportare un nuovo
tipo di produzione, non ovviamente la fabbrica fordista con le cimiere di carbone. Quindi, ripeto,
voteremo favorevolmente a questa delibera. Mi spiace che qualcuno si senta offeso perché la
propria idea di città, scusate, viene smontata pezzo pezzo prima da questa delibera, poi verrà
smontata probabilmente e migliorata nella variante generale del Piano Regolatore, ma ripeto, così
va il mondo e fatevene una ragione. Grazie.
Condizioni d'uso, privacy e cookie     Torna indietro     Stampa questa pagina Copyright © Comune di Torino - accesso Intracom Comunale (riservato ai dipendenti)