Città di Torino

Consiglio Comunale

Città di Torino > Consiglio Comunale > VERBALI > Torna indietro

Estratto dal verbale della seduta di Lunedì 31 Luglio 2017 ore 14,00 Paragrafo n. 16
DELIBERAZIONE 2017-02739
BILANCIO DI PREVISIONE FINANZIARIO 2017-2018-2019. SALVAGUARDIA DEGLI EQUILIBRI DI BILANCIO - ARTICOLO 193 D.LGS. N. 267/2000.
Interventi
LO RUSSO Stefano
Io chiedo scusa se la disturbo, Presidente, mi rendo conto, ma capitano fatti un po' stravaganti in
quest'aula e, soprattutto, a quanto pare non tutte le comunicazione pervenute dal Collegio dei
Revisori sono nelle mani dei Consiglieri o comunque non sono state date nelle mani dei
Consiglieri, se così non fosse, ovviamente, ne sarei contento, però io ricordo, lo ricordo guardando
non tanto lei, ma i Consiglieri Comunali 5 Stelle quando, per una fretta eccessiva, fu votato
l'assestamento di bilancio 2016 che come io immodestamente, ma anche il Consigliere Morano, vi
facemmo notare conteneva un falso e voi, come dire, sbeffeggiandoci non tutti per la verità,
qualcuno sbeffeggiandoci, come dire, ci dicevate che non era vero, allora io anche qua lo dico per
amor di verbale, so che non verrò ascoltato, non sono stato ascoltato nel 2016 e poi vedremo come
andrà a finire la questione, non siamo stati ascoltati nel 2016, ve lo diciamo davvero con
franchezza, anch'io credo che sia doveroso sospendere questa discussione perché nel momento in
cui oggi pervengono ai Consiglieri Comunali note formali dei Revisori dei conti che accusano,
scusate, di aver manomesso il bilancio 2017, il fatto che si vada avanti imperterriti come è capitato
nel 2016, dopodiché la sua versione, Versaci, io la ritengo...
LO RUSSO Stefano
È sull'Ordine dei Lavori sto intervenendo, sto dicendo sull'Ordine dei Lavori e chiederei,
Presidente, se fosse possibile...
LO RUSSO Stefano
Non entro neanche nel merito, io non entro neanche nel merito, Presidente, sto dicendo accadono
fatti gravi, potenzialmente penalmente rilevanti, allora come dobbiamo dirlo? Se non vi rendete
conto da soli, ve ne renderete conto sull'assestamento 2016, ve ne renderete conto anche adesso, ma
non conviene, Assessore Rolando, aspettare 24 ore con contezza di dettaglio, invece che costringere
i Consiglieri Comunali a votare cose false? Cioè è questo che le sto chiedendo, allora sull'Ordine
dei Lavori, Presidente, le proporrei di sospenderla questa discussione.
LO RUSSO Stefano
Neanche iniziarla, Presidente.
Condizioni d'uso, privacy e cookie     Torna indietro     Stampa questa pagina Copyright © Comune di Torino - accesso Intracom Comunale (riservato ai dipendenti)