Città di Torino

Consiglio Comunale

Città di Torino > Consiglio Comunale > VERBALI > Torna indietro

Estratto dal verbale della seduta di Lunedì 17 Luglio 2017 ore 14,00 Paragrafo n. 28
INTERPELLANZA 2017-02358
"PROBLEMI AL SALONE DELL'AUTO: PESSIMA ACCESSIBILITÀ PER I DISABILI E ATTIVITÀ TEMPORANEE DI SOMMINISTRAZIONE, TUTTO REGOLARE?" PRESENTATA IN DATA 15 GIUGNO 2017 - PRIMO FIRMATARIO MAGLIANO.
Interventi
MAGLIANO Silvio
Sì, Assessore, mi scuso perché so che dà fastidio all'Assessore all'Innovazione,
l'Assessore Pisano se discutiamo di queste cose, chiedo scusa, però io l'idea di
partecipazione che ho è di farmi carico dei problemi. Detto questo mi scuso se i suoi
dipendenti o i suoi collaboratori hanno dovuto lavorare, Assessore, però ci tengo a
sottolineare alcune cose, la prima è che quando noi facciamo..., comunque quando noi
diamo un patrocinio, Assessore, c'è una delibera di questa Amministrazione e mi
auguro che chiunque di voi d'ora in poi conceda i patrocini da questo punto di vista la
vada a studiare, c'è una delibera che dice che il patrocinio noi lo possiamo concedere
con relativi benefici alla manifestazione rispetto all'affissione, rispetto ad una serie di
benefit che vengono dati a chi organizza quando noi diamo il patrocinio, che però può
essere concesso solo ed esclusivamente se la manifestazione è completamente
accessibile, quindi io non so perché le abbiamo detto o le abbiano riportato il tema della
Commissione di vigilanza perché il problema è se è accessibile o no, non se è sicuro o
no il posto e le assicuro perché ci sono stato, perché ho delle foto con questi disabili in
carrozzina, loro su due ruote, l'auto su quattro, ma che non potevano accedere alle
pedane, che non era accessibile, non era accessibile, c'erano tre rampe che la cosa
peggiore tra l'altro poi, figurarsi, Salone dell'Auto, quelle macchine come ce le hai
portate sulle pedane? Con delle pedane, cosa costava rendere completamente accessibile
una cosa di questo tipo? Per di più in modo stupido, perché ormai abbiamo le persone
con disabilità che attraverso interventi di un certo tipo rendono qualsiasi tipo di
autovettura accessibile ad una guida a persona con disabilità, per cui, Assessore, voi
avete dato il patrocinio ad un evento non accessibile, questo ha voluto dire
l'abbattimento della cosa, poi ha voluto dire che quando attaccavano i manifesti forse
avevano una scontistica perché il patrocinio lo prevede, però è inutile che facciamo tutta
la retorica su Torino solidale, Torino accessibile quando poi su un evento di questo tipo
non controllate neanche se è accessibile e date il patrocinio perché fa figo fare il Salone
dell'Automobile. Io, Presidente, chiedo che si vada in Commissione perché sono stufo,
come era stufo nell'Amministrazione precedente: si faceva il Jazz Festival su otto
location, cinque accessibili, tre no, il patrocinio non lo si dà, come pensate di cambiare
la mentalità di chi organizza gli eventi se c'erano solo tre rampe per centinaia di persone
che potenzialmente potevano andare lì? Cioè l'idea di fare..., poi io mi auguro che con il
Disability manager, viva Dio, quando lo istituirete, quando lo nominerete possa
occuparsi di questi temi, però io sono abbastanza allibito dal fatto che poi uno dice: "la
Commissione di vigilanza ha detto era tutto a posto", ma il problema non è se va a
fuoco o meno uno stand, se è fatto di materiale ignifugo o no, ma che una persona con
disabilità non poteva salire sulle rampe come tutti gli altri. Io mi auguro, Assessore,
chiedendole scusa se ho fatto un'interpellanza, mi auguro, Assessore, che le foto che io
ho condiviso, lei le possa vedere perché alcune sono veramente imbarazzanti, queste
persone giù che non potevano neanche avvicinarsi all'auto, per cui io chiedo un
approfondimento in Commissione in modo tale che si capisca una volta per tutte 1) il
tema della ristorazione come è stato gestito e su questo so che l'Assessore è intervenuto
in maniera e che l'Amministrazione ha cercato di intervenire nel maggior rispetto delle
regole possibile, ma soprattutto per capire questo patrocinio concesso ad un evento non
accessibile che benefit ha dato agli organizzatori, dopodiché conteggiarlo e dopodiché
capire chi paga e se d'ora in poi magari quest'interpellanza può essere utile; chiedo
scusa all'Assessore se ho fatto questa interpellanza e ho fatto perdere del tempo, se
questa interpellanza potrà aiutare, invece, d'ora in poi l'Amministrazione a fare prima
una domanda a chi organizza l'evento, se sono a conoscenza di questa delibera, che se
vuole le mando, e se sono nelle disponibilità di poter rendere l'evento totalmente
accessibile, in questo caso era veramente emblematico che per portare delle macchine
sopra delle pedane, delle pedane appunto, le hanno utilizzate, ma si sono ben guardati di
toglierle e non renderlo accessibile perché c'erano solo tre su tutte le pedane con sopra
le autovetture, per cui, Presidente, chiedo di andare in Commissione perché la disabilità
non è una cosa che si scrive solo sui programmi, si prova a tutelarla veramente, grazie.
Condizioni d'uso, privacy e cookie     Torna indietro     Stampa questa pagina Copyright © Comune di Torino - accesso Intracom Comunale (riservato ai dipendenti)