Attività Commerciali


Sei su: Città di Torino > Commercio e Impresa > Commercio > F.A.Q.
Salta i contenuti e consulta il menu degli argomenti

Domande Frequenti

[aggiornato il 14 Maggio, 2014 ]

LICENZE PUBBLICA SICUREZZA

LICENZE PUBBLICA SICUREZZA

1) Voglio aprire una discoteca, che cosa devo fare?
E' necessario ottenere una licenza di pubblica sicurezza per la quale deve presentare domanda allo sportello (MODULO N. 1011). Nel modulo presente sul sito, sono indicati gli allegati da presentare.
2) Nel mio ristorante vorrei fare della musica, devo avere una licenza?
Se si tratta solo di musica di sottofondo trasmessa da un impianto tipo cd o stereo, non necessita di licenza di PS.
Diversamente sul sito è presente il MODULO N. 1011 nel quale sono indicati gli allegati da presentare. 
3) Quali sono i periodi di apertura consentiti nell'arco dell'anno solare del Bed and Breakfast?
L'attività deve essere svolta:
- per un periodo di apertura minimo di 45 giorni consecutivi
- non può essere superato il limite di 270 giorni di apertura nell'anno solare
- i restanti periodi devono essere almeno di 30 giorni consecutivi (senza mai superare i 270 giorni totali nell'anno solare).
Pertanto:
il denunciante, potrà:
- indicare un periodo ininterrotto di 270 giorni;
oppure
- indicare un periodo ininterrotto di 45 giorni (e per il restante periodo dell'anno non svolgere l'attività);
oppure
- indicare un periodo ininterrotto di 45 giorni e più periodi di almeno 30 giorni ciascuno (purché non vengano superati 270 giorni nell'arco dell'anno solare).
4) Per aprire un'agenzia viaggi è necessario il direttore tecnico?
Si,  la segnalazione certificata di inizio attività che dovrà presentare allo sportello per svolgere l'attività contiene anche la nomina e la relativa accettazione di un direttore tecnico.
5) Ho un locale che vorrei adibire a sala giochi, ci sono delle limitazioni numeriche?
Attualmente per aprire una sala giochi occorre presentare domanda sul modello presente sul sito (MODULO N. 1171).  In merito ai requisiti richiesti consultare l’art. 19 del Regolamento Comunale di Polizia Amministrativa n: 330 presente sul sito.
6) Quale modulistica occorre utilizzare per aprire un'agenzia di viaggio? E per un'agenzia di viaggio on line?
Per poter attivare un'agenzia di viaggi on line è necessario presentare il modello 1/SCIA , selezionando al fondo dell'elenco la voce "Regione Piemonte" Agenzie di Viaggio. Si verrà reindirizzati nel sito della Regione Piemonte, nel quale è possibile:
- consultare la normativa
- visionare le schede informative
- scaricare la modulistica
- ecc…. .
7) Per attivare un'agenzia di affari e ottenere la vidimazione del registro giornale degli affari, quale modulo occorre utilizzare? Quali sono i tempi di consegna del registro vidimato? Se l'esercizio risulta già autorizzato come ottenere la vidimazione di un nuovo registro?
Per l'apertura di un'agenzia di affari nel Comune di Torino è necessario presentare una segnalazione certificata di inizio attività - mod. 1131 completa delle dichiarazioni e degli allegati richiesti.
Tra gli allegati da presentare è compreso il registro giornale degli affari.
Il registro deve essere consegnato agli sportelli anche in caso di invio della SCIA a mezzo pec o fax.
Il registro vidimato sarà disponibile per il ritiro entro qualche giorno. Il modello contiene lo spazio nel quale deve essere indicato un recapito telefonico al fine di contattare l'utente per il ritiro.
Per le vidimazioni successive alla prima (pertanto per le attività che risultano già autorizzate) è necessario utilizzare il modello 1134 .
La richiesta deve essere effettuata dal titolare dell'attività, ma può essere materialmente presentata da qualsiasi incaricato dello stesso.
Per il ritiro del registro vidimato, da parte di un soggetto diverso dal titolare, è necessaria la delega. Il registro vidimato sarà disponibile per il ritiro entro qualche giorno. Il modello contiene lo spazio nel quale deve essere indicato un recapito telefonico al fine di contattare l'utente per il ritiro.
Orario dello Sportello Unificato del Commercio - Ufficio Accettazione pratiche - Via Meucci,4 – 10121 Torino – Orario: lunedì e mercoledì dalle ore 9.00 alle ore 12.00, martedì e giovedì dalle ore 9.00 alle ore 11.30 e dalle ore 13.30 alle ore 15.30, venerdì dalle ore 9.00 alle ore 11.00
8) Cosa occorre presentare per chiedere il rimborso del deposito cauzionale versato al Comune e non più dovuto?
Premesso che il deposito cauzionale non è più richiesto per nessuna delle attività del comparto licenze di P.S., per chiedere lo svincolo dei depositi cauzionali versati al comune negli anni precedenti è necessario presentare il modello 1135
Stampa le domande con risposta
Salta il menu e torna ai contenuti principali

Condizioni d'uso, privacy e cookie per i siti web della Città di Torino



Torna all'inizio della pagina Condizioni d'uso, privacy e cookie