Homepage del Comune di Torino

Circoscrizione 7 - Aurora, Vanchiglia, Sassi, Madonna del Pilone


Mappa del sito |
| Ricerca avanzata
Sei in: Comune > Circoscrizione 7 > Eventi Patrocinati  >  LOV STORY - Vanchiglia a studi aperti Ultimo aggiornamento: 13/09/2017

LOV STORY - Vanchiglia a studi aperti

domenica 17 settembre dalle 11 alle 22
in Borgo Vanchiglia


A cura di VANCHIGLIA OPEN LAB
Un quartiere può raccontare la storia di una città? E una città si può rappresentare nella storia di un quartiere? Città e quartiere possono raccontare la loro storia d'amore?
Dopo un anno di pausa il Comitato Vanchiglia Open Lab torna a proporre la propria visione di comunità e di partecipazione alla vita del quartiere Vanchiglia attraverso LOV, la festa di tutti i professionisti, gli studi creativi, gli artigiani, i negozi e i locali che hanno scelto il Borgo del fumo come luogo per vivere e lavorare.
La festa degli studi aperti del quartiere, alla sua ottava edizione, conferma la nuova vocazione diurna e si svolgerà domenica 17 settembre dalle 11 alle 22. Sarà un percorso attraverso la storia del quartiere e di coloro che lo abitano, una storia d'amore e di vita che passa attraverso le vecchie insegne che hanno dato vita a nuovi spazi, le testimonianze degli abitanti storici del quartiere che hanno accolto e abbracciato gli abitanti più recenti, le botteghe che sono diventate tecnologiche o sono state recuperate da un nuovissimo artigianato contemporaneo. Un percorso ideale che abbraccia il passato di un quartiere storico della città, ne esalta il presente e immagina il futuro attraverso la creatività di chi lo abita.
Le strade, gli studi, i negozi e i locali di Vanchiglia si apriranno alla curiosità di chi le abita tutti i giorni o di chi ci passerà in quel giorno di festa. Per chi ha conosciuto Vanchiglia attraverso le LOV Night, sarà una sorpresa scoprirne tutti i colori, per chi ci vive e ci lavora tutto l'anno sarà un'emozione ascoltare le storie di chi rende unico il quartiere.
I LOVers, creativi, professionisti della comunicazione e dell'immagine, artisti, professionisti e artigiani del contemporaneo, ancora una volta si sono organizzati in modo orizzontale e autonomo per organizzare una grande festa collettiva e autofinanziata. Hanno immaginato percorsi personali per accogliere con un mondo d'idee e un abbraccio di emozioni quanti decideranno di passare qualche ora curiosando fra studi e laboratori creativi, negozi, ristoranti, bar e locali in un mondo di laboratori, mostre, musica ed esperienze.
Una grande festa collettiva, un giorno intero per celebrare insieme la creatività di un intero quartiere creando un movimento inarrestabile di crescita, comunione e cambiamento che nel giro di pochi anni ha restituito valore e dignità a vie, piazze, luoghi.
Dopo un anno di assenza la festa degli studi aperti di Vanchiglia ritorna con energia rinnovata, a dimostrazione che le energie positive non si disperdono, e anzi sono capaci di rigenerarsi costantemente.
Domenica 17 settembre 2017, dalle 11 alle 22 saranno 120 spazi ad aprire le porte e diventare casa comune di un intero borgo. Studi e spazi di fotografi, architetti, progettisti, grafici ed esperti di comunicazione che si mescolano a spazi dedicati al teatro, alla danza e alla musica. E poi gallerie, negozi specializzati in oggetti e stili particolari, laboratori che interpretano i vecchi mestieri attraverso il gusto del contemporaneo, ristoranti, botteghe biologiche ed etniche insieme a locali dove ascoltare musica o bere un bicchiere insieme agli amici. E i molti nuovi e nuovissimi locali, negozi, bar, ristoranti e hanno aperto nel corso degli ultimi anni regalando a vie e strade un volto nuovo.
Ogni via e angolo di Vanchiglia è una scoperta, ogni cortile nasconde una sorpresa. Officine creative, negozi, laboratori, ristoranti e locali aprono le porte per mostrare a tutta la città la loro capacità creativa e d'immaginazione in un happening senza fine fra concerti, dj set, inaugurazioni di mostre, esposizioni di lavori, allestimenti scenici e performance di danza, proiezioni, aperitivi e stuzzichini. Tutto rigorosamente gratuito e all'insegna della curiosità reciproca.
I 120 partecipanti sono divisi in categorie e il pubblico si può muovere per il quartiere in assoluta libertà guidato solo dalla curiosità e dalla voglia di incontrare realtà interessanti: un entusiasmante percorso di conoscenza e incontro proprio vicino a casa. Ci sono i LOVers, studi, laboratori, associazioni, attività, atelier, case d'artista, e in generale chi lavora con arte, cultura e creatività facendo base in Vanchiglia, che sono l'anima del comitato e il cuore pulsante di Vanchiglia Open Lab, ed anche quest'anno apriranno le porte al pubblico, organizzando eventi nei propri spazi. E poi i LOVshops, i negozi di Vanchiglia e i molti LOVfood, i ristoranti del quartiere che avranno anche un menù ad hoc (LOVmenù) e proporranno prezzi speciali (LOVprice), come faranno i LOVcafè, bar, caffè, pasticcerie che accompagneranno i visitatori lungo il percorso tra studi ed eventi. Per questa giornata speciale anche i LOVbeat, i locali notturni di Vanchiglia hanno pensato a programmi speciali e attività diurne per farsi finalmente conoscere e vivere anche alla luce del sole.
In un anno in cui i temi della sicurezza sono purtroppo di grande attualità, e con la movida al centro dell'attenzione, LOV vuole essere una proposta immaginata rispettando non solo i criteri più attenti, ma anche una proposta che non demonizza, ma anzi valorizza, la partecipazione collettiva.
La Circoscrizione 7 patrocina il progetto fin dalla sua nascita e il progetto ha anche il patrocinio della Città di Torino.
LOV collabora con il Comitato di Quartiere di Vanchiglia.
Tutte le info www.vanchigliaopenlab.it


Menu di navigazione

  1. La Circoscrizione
  1. Trasparenza amministrativa
  1. Risorse del Territorio

Torna indietro Stampa questa pagina
Condizioni d'uso, privacy e cookie