Homepage del Comune di Torino

Circoscrizione 4 - San Donato, Campidoglio, Parella


Mappa del sito |

Sei in: Comune > Circoscrizione 4 > Risorse del Territorio  >  Guida al territorio e ai servizi  >  Parco Carrara Ultimo aggiornamento: 18/10/2013

Parco Carrara

Il Parco Carrara, detto della Pellerina, è uno dei più importanti polmoni verdi della Città. E' un giardino pubblico di 837.000 mq, con macchie di aceri che si alternano a prati e piccoli boschi di abeti e di betulle, per un totale di circa 10.000 alberi d'alto fusto. L'area è stata ottenuta rettificando il corso della Dora Riparia.

Il Parco è localizzato tra i corsi Appio Claudio, Lecce, Regina Margherita e via Pietro Cossa. La parte centrale, sulla riva destra del fiume, è attrezzata per varie attività sportive e ludiche: piscine, campi da tennis e da bocce, percorsi ginnici, campi di calcio, anfiteatro, pista di pattinaggio su rotelle, area attrezzata per cani, area per spettacoli viaggianti e Luna Park, pista ciclabile.
Il Parco era stato previsto nel Piano Regolatore del 1906. I terreni furono acquistati dal Comune nel 1928; fu realizzato nel 1934. Al suo interno esiste ancora la vecchia cascina "La Marchesa". Il nome con cui è conosciuto il Parco è però di un'altra cascina, "La Pellegrina", ubicata all'incrocio di corso Regina Margherita con via Pietro Cossa, dove sopravvivono ancora aree agricole.
Il Parco è ufficialmente dedicato a Mario Carrara (1866-1937), antropologo dell'Università di Torino e continuatore degli studi di Lombroso. Fu uno dei 12 professori universitari italiani (su 1200) a rifiutarsi di giurare fedeltà al fascismo.

Trasporti pubblici: 2, 28, 29, 32, 40, 62 e 71

Informazioni più dettagliate sul sito del Verde Pubblico (Comune di Torino):
    - scheda
    - piantina dettagliata del Parco e dei suoi Servizi

 

Menu di navigazione

  1. La Circoscrizione
  1. Trasparenza amministrativa
  1. Risorse del Territorio
    1. Guida al territorio e ai servizi
    2. Agenda del Verde
    3. Elenco Viario

Torna indietro Stampa questa pagina
Condizioni d'uso, privacy e cookie