Città di Torino

Centro
di Documentazione Pedagogica

"La valigia dei ricordi"
Seconda puntata

Nido d'Infanzia comunale "Le Api" di Corso Ciriè 1
in collaborazione con la Redazione del Centro Multimediale di Documentazione Pedagogica
della Città di Torino
sb1001_01


Nella prima puntata vi abbiamo raccontato come le mamme dei bambini del nido hanno trasformato una semplice scatola in una preziosa valigia.
Una bella valigia pronta per essere riempita e preparata per il viaggio... con tanti oggetti realizzati durante le nostre esplorazioni colorate: disegni, forme, suoni e canzoni, libretti....
Il mondo del verde, del giallo, del rosso e del blu ci hanno regalato le loro suggestioni e i loro tesori.

Il tempo è propizio: la fine dell'anno scolastico si avvicina e il viaggio verso la scuola dell'infanzia sempre più ambito... nuovi territori da esplorare con la nostra preziosa valigia.
Che cosa aspettiamo ancora? Riempiamo le valigie!





Fase1
Riempiamo le valigie


Durante la festa dedicata al colore blu, l'ultima in ordine di tempo, abbiamo preso le nostre valigie dall'armadio sul quale erano riposte. sb1002_02sb1002_03 Abbiamo preparato quattro tavoli, uno per colore.



Su ogni tavolo c'era un cesto che conteneva tutto il materiale prodotto. Ogni bambino viaggiando da un tavolo all'altro, sceglieva gli oggetti da mettere nella propria valigia e dopo averla riempita, dietro nostro invito, poteva portarla con sé per giocare.
sb1002_04 sb1002_05


Ci siamo accorte che qualche bambino l'aveva posata con cura sul proprio lettino.
Un comportamento che ci è molto piaciuto: ci ha fatto vedere e capire come i bambini si sentano responsabili delle cose alle quali tengono.


Fase2
La mostra dei lavori





A giugno abbiamo allestito una mostra intitolata "UN ANNO DI COLORE" con l'intento di fermare i momenti più significativi delle nostre attività. Abbiamo preparato gli inviti da distribuire alle famiglie e alle scuole del quartiere.
sb1002_07 sb1002_08

Abbiamo racchiuso tutti i nostri momenti in quattro angoli colorati illustrando così il nostro percorso di lavoro.
Abbiamo chiesto ad ogni mamma con quale dei quattro colori si sentisse più in sintonia: dalle risposte sono stati preparati quattro pannelli corrispondenti alle diverse tipologie di colore in cui sono state inserite le fotografie delle mamme.
sb1002_10
sb1002_09



Anche la musica ci ha accompagnato: utilizzando le basi di quattro canzoni famose abbiamo inventato: "Verde pinguino", "Il gatto e la volpe rossa", "Giallo diamante" e "La gatta blu".
sb1002_11




Per ognuna delle fasi abbiamo cercato anche piante e fiori del colore corrispondente:
Verde: piante aromatiche (rosmarino, salvia, menta...)
Rosso: le "stelle di natale"
Giallo: viole del pensiero, primule
Blu: campanule, fiori blu, non ti scordar di me
Con materiali di recupero abbiamo realizzato un plastico con più colori e volumi.
sb1002_12

Prendendo spunto dai Girasoli (il nome della nostra sezione) abbiamo proposto di riprodurre l'opera di Van Gogh cimentandoci così con la "grande arte".
sb1002_13


Nell'angolo del giallo abbiamo esposto le riproduzioni realizzate dai bambini. sb1002_14
Abbiamo messo in visione su più tavolini i libri sui colori, il loro libretto delle canzoni,
sb1002_15 sb1002_16
le cartelline con i disegni, i vasetti con i pesciolini nell'acqua
sb1002_17 sb1002_18
sb1002_19


e le nostre valigie colorate e preziose.

Fase3
Festa di fine anno:
a casa con la valigia dei ricordi e non solo...
sb1002_20


Siamo giunti al termine del nostro cammino nel colore...
La festa di fine anno viene organizzata venerdì 19 giugno alle ore 18 e ci offre una bella occasione di chiudere la mostra.
Decidiamo di strutturarla in tre momenti: canti e buffet, consegna dei diplomi e infine consegna delle preziose valigie, memoria concreta fatta di oggetti che si possono toccare, mostrare, trasformare e cambiare.
sb1002_21sb1002_22
sb1002_24 sb1002_23

Come l’impronta dei piedi nudi che si lascia camminando rimane sulla spiaggia, così la valigia dei ricordi
è per noi educatrici l’impronta che rimane dell’esperienza di ogni bambino.

sb1002_25 sb1002_26 sb1002_27


Torna indietro | Torna ad inizio pagina | scarica questo documento (formato PDF)