Città di Torino

Città di Torino

I servizi anagrafici della Città di Torino

info: 011 01125380 | email: info.anagrafe@comune.torino.it | posta certificata: Servizi.Civici@cert.comune.torino.it

Certificati in edicola: informativa sulla privacy

INFORMATIVA ART.13 REGOLAMENTO UE 679/16- GDPR (PRIVACY) RELATIVA ALLA RICHIESTA DI STAMPA DI CERTIFICATI PRESSO LE EDICOLE

Descrizione

Presso le edicole autorizzate è possibile richiedere la stampa di certificati anagrafici e di stato civile. Per tale servizio l'edicolante è stato nominato Responsabile di trattamento dati personali da parte del Comune di Torino, in qualità di Titolare del trattamento.
L'interessato, intestatario del certificato, deve fornire all'edicolante il proprio codice fiscale ed un proprio documento di riconoscimento: è possibile richiedere solo i certificati intestati alla persona così riconosciuta, non sono ammesse certificazioni relative ad altri individui neanche per delega. Per i minori la richiesta è effettuata da chi esercita la potestà genitoriale. L'edicola dispone di un apposito programma che produce direttamente la stampa del certificato, dopo aver introdotto i dati identificativi e scelto il tipo di certificato e il motivo (uso) della richiesta; il sistema non consente la memorizzazione dei dati inseriti, incluso il certificato emesso. Si ricorda che i registri di anagrafe e stato civile sono pubblici. L'edicolante ha sottoscritto le modalità di erogazione del servizio e gli obblighi a cui attenersi, tra cui il rispetto della normativa e l'impegno alla riservatezza.

Trattamento dati

Per erogare il servizio sopra descritto l'edicolante tratta, per conto del Comune di Torino, i dati identificativi del richiedente (codice fiscale, estremi identificativi del documento di riconoscimento e conseguentemente cognome nome data e luogo di nascita). Tali dati sono necessari per l'erogazione del servizio stesso; in loro assenza è impossibile richiedere certificati. Il trattamento avviene nel rispetto dei principi di liceità, correttezza e trasparenza ed è svolto per l'esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all'esercizio di pubblici poteri (art. 6 lett. e, del GDPR) su richiesta dell'interessato.
I dati relativi alla richiesta non sono memorizzati sulla postazione dell'edicola, né il certificato emesso. Sul sistema centrale del Comune di Torino permangono gli estremi della richiesta, inclusa la tipologia del certificato, l'identificativo del richiedente e dell'operatore, nonché l'originale informatico del certificato richiesto; tale banca dati non è accessibile agli operatori delle edicole ed è utilizzata dal Comune quale registrazione del servizio richiesto e come archivio dei certificati emessi. Su questo registro informatico gli interessati possono esercitare il proprio diritto di accesso (art. 15 GDPR), nonché gli altri diritti di rettifica, cancellazione, limitazione, portabilità, opposizione, ove applicabili (artt. 16-22 GDPR).

Contatti

L'interessato può rivolgersi, per esercitare i propri diritti di cui al punto precedente al:
  • Titolare: Comune di Torino, nella persona del Dirigente pro tempore dell'area Servici Civici, piazza Palazzo di Città 1, 10122 - email: privacy.areaservizicivici@comune.torino.it
  • Responsabile Protezione Dati: via Meucci 4, 10121 Torino email: rdp-privacy@comune.torino.it
  • Responsabile trattamento: l'edicola presso la quale viene richiesto il servizio nella persona di (nome e cognome dell'edicolante titolare della licenza di vendita)
L'interessato, ove lo ritenga, ha il diritto di proporre reclamo all'Autorità Garante www.garanteprivacy.it