InformAmbiente


InformAmbiente > News > InGenio presenta 4 mostre 4 progetti

InGenio presenta 4 mostre 4 progetti

Ultimo aggiornamento 04.05.2017, 15:54

InGenio bottega d'arti e antichi mestieri  della Città di Torino - Via Montebello 28b e corso San Maurizio 14e - Torino tel 011.883157 presenta 4 mostre 4 progetti.

Dal 5 al 13 maggio  / Inaugurazione venerdì  5 alle 11.00

STRANETRAME

In mostra opere, di artigianato e arte applicata, realizzate durante il percorso di tirocinio da Miriam Cruciata, Viola Di Camillo, Alessio Raniolo presso i Laboratori: Forma e Materia, Circoscrizione 1; Bottega delle Rane, Circoscrizione 4; Artemista, Stranaidea scs. Una collaborazione fra InGenio e il Settore Politiche Attive del Lavoro (PAL) della Cooperativa Sociale Stranaidea scs.
 
Dal 5 al 31 maggio  / Inaugurazione venerdì  5  dalle 17.00 alle 19.00

UOMINI SOTTO LE STELLE

A cura di Canonica dell’arte

Sculture, pitture, calligrafie, ideogrammi e arredamenti per luoghi di culto prodotti da Materiali di scARTo, un piccolo laboratorio che accoglie persone senza fissa dimora e propone loro un cammino lavorativo e artistico. Il progetto consiste nel ridare vita a materiali di recupero e nello stesso tempo ridare vita a persone che abitano ai margini della nostra società. Questa esperienza nasce all’interno dell’Ospedale Martini di Torino nel 2013. La proposta è un’arte vissuta con passione e condivisione di stati d’animo, perché è il riscatto inaspettato, ma reale, di una vita difficile.
 
Dal 5 al 31 maggio  / Inaugurazione venerdì  5  dalle 17.00 alle 19.00

ARTE IN TELA

Esposizione delle tele realizzate da un gruppo di ragazzi sordi in un laboratorio artistico curato dal giovane artista Emanuele Mannisi, in arte Orma il Viandante, e Katiuscia Gangi, professionisti della Cooperativa Cittattiva, coadiuvati dalla Coordinatrice del Centro di Documentazione sulla Sordità Generosa Barletta. L’attenzione è stata rivolta all’uso di tecniche artistiche diverse per condividere paure, criticità, sofferenzee aprire al dialogo e al confronto sul sentirsi “diversi”.
 
Dal 5 al 31 maggio  / Inaugurazione venerdì  5 dalle 17.00 alle 19.00

NEL FOLTO DEL SEGNO

A cura di Roberto Mastroianni

Cosimo Cavallo. Il segno ripercorre la memoria alla ricerca di tracce sensibili immutate nel tempo. Insiste la penna sulla carta, si ostina a delineare volti, ombre, paesaggi. Le visioni di Cosimo sono finestre aperte sudi un mondo ricco e complesso dove la forma è densa di significati e la costanza nella ripetizione amplifica l’urgenza comunicativa. L’artista collabora al movimento Torino Mad Pride.

Andrea Di Capua. Sottili e intricate ramificazioni che hanno la raffinatezza della calligrafia. I segni ora sembrano astratti ora si precisano come motivi concreti. La sua presenza, la rete di elementi: l’ansia, la parola, il gesto, il pittogramma, il segno modulato che incide il foglio o il colore che accentua o cancella. Laboratorio La Galleria, Circoscrizione 8 e ETH Circoscrizione 1. Opere dall’Archivio Mai Visti e Altre Storie (www.maivisti.it).

Emanuele Longo. Giovane artista indipendente, indaga i simboli della sua generazione attraverso un’analisi che ripercorre e condensa la storia dei segni dalla preistoria ad oggi. Figurazioni in cui il segno rappresenta, attraverso fittissime trame, il suo universo interiore.
 

InGenio Arte contemporanea
Via Montebello 28b e C.so San Maurizio 14e - Tel 011.883157 Torino
Aperto dal martedì al sabato con orario continuato 10.00/19.00
e-mail: ingenio@comune.torino.it
face book InGenio-Bottega d’arti e antichi mestieri
 


Torna indietro | Condizioni d'uso, privacy e cookie | Stampa questa pagina | Torna all'inizio della pagina