InformAmbiente



Il Piano D'Azione

Ultimo aggiornamento 12.04.2016, 11:37

Il Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile della Città di Torino - TAPE  (Turin Action Plan for Energy – approvato nel 2010), elaborato in base alle indicazioni fornite dalla Commissione Europea, include:

  • l’Inventario base delle emissioni di CO2 relativo al 1991 (scelto da Torino come anno base per quantificare le riduzioni di emissioni al 2020).
  • l’Inventario delle emissioni di CO2 relativo al 2005.
  • Il Piano d'Azione - l’insieme delle azioni individuate/attivate nel periodo 2005-2020 che favoriscono il risparmio energetico, incrementano l’efficienza energetica e il ricorso a fonti energetiche rinnovabili.
  • Executive summary – in lingua inglese – in cui sono riportati i dati delle emissioni di CO2 escludendo il Settore industria.

Nel 2015 si è concluso il 1° rapporto di monitoraggio, che rappresenta una verifica di quanto fatto e quanto ancora da fare e si articola principalmente in due attività:
-    aggiornamento del bilancio energetico e dell’inventario delle emissioni di CO2 al 2014 (MEI 2014);
-    verifica dello stato di avanzamento delle azioni del Piano d’Azione; in questa attività è stata valutata l’opportunità di aggiungere nuove azioni, ridimensionarne altre e modificare alcuni obiettivi.

I risultati in sintesi:

  • -16% di emissioni di CO2 nel periodo 1991-2005
  • -22% di emissioni di CO2 nel periodo 1991-2014

Si prevede, inoltre, una riduzione del 30% di emissioni di CO2 nel periodo 1991-2020, subordinato alla realizzazione delle azioni inserite nel Piano nei tempi previsti.

GRAFICO-2
NEW TAPE
                                        Consulta i risultati di sintesi del rapporto di monitoraggio
2010 PIANO-2
                                                                       Consulta il Piano d'Azione             
logo monitoraggio
                                                               Consulta il Rapporto di Monitoraggio

Torna indietro | Condizioni d'uso, privacy e cookie | Stampa questa pagina | Torna all'inizio della pagina