InformAmbiente


InformAmbiente > Animali > Cani > Anagrafe canina

Anagrafe canina

Ultimo aggiornamento 10.01.2014, 11:13

La L.R. 18/2004 istituisce l'Anagrafe canina regionale informatizzata presso cui sono registrati e identificati tutti i cani.

MICROCHIP

Anagrafe Canina

A partire dal 4 novembre 2004, data di entrata in vigore della L.R. 18/04, che abroga, di fatto, la precedente L.R. 20 del 1992 che istituiva l’Anagrafe canina mediante l’uso del tatuaggio, ogni cane dovrà essere microchippato ad eccezione dei cani già provvisti di tatuaggio purché lo stesso sia ancora leggibile.
Il microchip è un circuito elettronico miniaturizzato che riporta un codice univoco il quale verrà associato al cane nella banca dati.
Saranno registrate le generalità del proprietario (carta d’identità e codice fiscale) e le caratteristiche del cane (razza, taglia, sesso, tipo e colore del mantello).
Le cucciolate devono essere identificate, tramite microchip, entro 60 giorni dalla nascita e non è possibile vendere o cedere cani che non siano microchippati.

Coloro che intendono acquistare un cane o che lo ricevono in regalo devono accertarsi che sia già stato identificato e registrato e richiedere una copia della scheda di identificazione.

In caso di cessione, di cambio di residenza o di morte dell’animale, il proprietario deve darne comunicazione al Servizio Veterinario dell’ASL entro 15 giorni.
In caso di smarrimento si deve darne comunicazione alla Polizia Municipale entro 3 giorni.

Per l’identificazione del cane ci si può recare, muniti di carta d’identità e di codice fiscale, sia presso un veterinario autorizzato sia presso il Servizio Veterinario ASL.

Come?

Per l'iscrizione all'Anagrafe Canina Regionale Informatizzata il cittadino si deve rivolgere al Servizio Veterinario ASL.

Dove?

L'Anagrafe canina ha sede a Torino in via San Domenico, 22/a - Tel. 011 5663204/5663110, fax 011 5663178.
 

Quando?

Il lunedì dalle ore 8,30 alle ore 13,00, il mercoledì dalle ore 8,30 alle ore 13,00 e dalle ore 14,00 alle ore 15,30.

Costi?

Al Servizio Veterinario ASL dovranno essere rimborsate le spese del materiale utilizzato;
al veterinario libero professionista autorizzato dovrà essere pagata la parcella.

Hai bisogno di informazioni specifiche?

Rivolgiti allo "Sportello animali da affezione", con sede a Torino in via San Domenico 22/a, il lunedì  dalle ore 9,00 alle ore 12,00, il mercoledì dalle ore 9,00 alle ore 12,00 e dalle ore 14,00 alle ore 15,30. Tel. 011 5663217.


Invitiamo caldamente tutti i possessori di cani ad iscrivere il loro animale all'anagrafe. In questo modo, in caso di smarrimento il proprietario potrà essere immediatamente rintracciato e il cane non dovrà subire conseguenze penose come invece, purtroppo, spesso accade.

Qualora venisse avvistato un cane vagante si dovrà immediatamente darne avviso alla Polizia Municipale, che invierà l’apposito servizio di cattura. Solo così sarà possibile individuare tempestivamente il proprietario.


Torna indietro | Stampa questa pagina | Torna all'inizio della pagina