InformAmbiente





Come richiedere un controllo

Ultimo aggiornamento 10.10.2017, 11:24

Asbestos fibres-2

Se si desidera verificare che manufatti contenenti amianto, presenti in prossimità della propria abitazione o di altri spazi di vita, siano mantenuti a norma di legge, è possibile chiederne una verifica inviando una richiesta al Servizio Adempimenti Tecnico Ambientali.
La richiesta, debitamente sottoscritta, deve contenere una breve descrizione del manufatto che si presume contenga amianto, la sua localizzazione e un riferimento telefonico al quale essere contattati dall’organo di controllo.
La richiesta deve essere inoltre corredata da una copia (cartacea o elettronica) di un documento di riconoscimento al fine di poter identificare in modo certo e immediato la fonte di provenienza della segnalazione.
Segnalazioni anonime o da fonti non identificabili non saranno prese in considerazione.
Le verifiche sul posto saranno eseguite dall’ A.R.P.A. Piemonte o dalla ASL a seconda della competenza sulla tipologia di manufatti.
La segnalazione per casi sospetti di presenza di amianto può essere trasmessa via e-mail, PEC o posta tradizionale ai seguenti indirizzi:

Area Ambiente - Igiene Ambientale - Ufficio amianto
piano 6° (accessibile alle persone disabili)
Via Padova 29, 10152, Torino
Tel. 011 01120196 - fax 011 01126562
e-mail: adempimentiambientali@comune.torino.it
PEC:ambiente@cert.comune.torino.it

Modello esposto (pdf 16 Kb)


Torna indietro | Condizioni d'uso, privacy e cookie | Stampa questa pagina | Torna all'inizio della pagina